Sugo veloce alla ricotta

L'estate mi toglie sempre un pò il piacere di cucinare. Le temperature troppo elevate e l'afa mi fanno proprio scappare la voglia di mettermi ai fornelli e spesso scappa anche la fame. Per evitare il classico "affettato facile" e per non mangiare insalata di riso da giugno a settembre mi invento sempre qualcosa di veloce con poca cottura o addirittura nulla. Questo sugo prevede poca cottura e pochi ingredienti ed è molto versatile. Tenetene un vasetto pronto nel frigorifero perchè oltre che per condire la pasta va benissimo da spalmare su una bruschetta o come base per una torta salata..

Per 4 persone

1/2 cipolla dorata

6 - 7 pomodorini 

1 mazzetto di basilico fresco

3 cucchiai di ricotta vaccina

olio evo q.b.

sale q.b.

peperoncino in polvere q.b.

poco succo di limone

Lavare, mondare e tritare la cipolla, non è necessario essere precisi nel taglio, serve solo per agevolare la cottura. Tenere il fuoco abbastanza dole, la cipolla deve stufare. Salare a piacere e, se necessario, aggiungere poca acqua per agevolare la cottura. Quando la cipolla sarà cotta, spegnere il fuoco e tenerla da parte. Non è necessario tenerla in caldo. Nel frattempo lavare e tagliare i pomodorini a quarti. Lavare anche il basilico. Versare pomodorini e basilico nel bicchiere del frullatore a immersione o nel mixer, aggiungere la ricotta, la cipolla fredda e condire con olio e peperoncino in polvere. Aggiustare di sale, aggiungere poche gocce di succo di limone e frullare fino a ottenere una crema omogenea non troppo liquida. Usare a freddo per condire la pasta.

Consigli

Il peperoncino è facoltativo e può essere sostituito con pepe o paprika o semplicemente omesso.

Se piace un gusto più deciso si può aggiungere anche del tabasco, poche gocce.

Per un sapore più ricco, aggiungere qualche gheriglio di noce o degli anacardi.

Se non avete pomodorini potete usare qualche cucchiaio di sugo di pomodori.

Pici toscani con sugo veloce alla ricotta
Pici toscani con sugo veloce alla ricotta