Petalosa radicchio e patate

Petaloso: provvisto di molti petali. 

Questa parola fino a poco tempo fa non esisteva, ma io che sono amante dei neologismi, l'ho sposata subito. Rende benissimo l'idea e ha una storia che sembra una favola. Un bambino di 8 anni la inventa durante un esercizio di grammatica e..andate a scoprire la sua storia! www.petaloso.it

Le torte petalose sono una novità interessante. Si possono preparare in versione dolce o salata, normali o monoporzione e sono bellissime da vedere e da gustare. La mia è decisamente invernale con patate e radicchio lungo di Treviso. La crema di radicchio amarognola viene stemperata dal gusto della ricotta e dalla presenza dalle patate. Completa il tutto una sfoglia integrale che aumenta l'apporto di fibre e il senso di sazietà. 

Per 6 persone

Per i petali di patate

2 patete medie

Sale grosso e fino q.b.

Timo q.b.

Lavare, pelare e tagliare le patate a fettine piuttosto sottili (ca. 2 - 3 mm). Portare a bollore abbondante acqua, salarla leggermente. Immergere le fettine di patata e cuocerle per 3 minuti dalla ripresa del bollore. scolare le patate su un canovaccio per togliere l'eccesso di umidità. Lasciarle raffreddare. Condirle con sale, timo secco e olio. Mescolarle bene e metterle da parte.

Per la crema al radicchio

260 g di radicchio lungo di Treviso

1 scalogno medio

125 g di ricotta vaccina

sale q.b.

pepe q.b.

olio evo q.b.

Tagliare lo scalogno a fettine sottili e lasciarle appassire in una padella capiente con poco olio. Nel frattempo lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle. Aggiungere il radicchio allo scalogno, salare, pepare e portare a cottura. Se necessario aggiungere poca acqua per facilitare la cottura. Una volta cotto, versare il radicchio nel bicchiere del mixer, aggiungere la ricotta e frullare fino ad avere una crema omogenea. Togliere la crema dal mixer e porla in una ciotola, se necessario aggiustare di sale e mescolare.

Assemblare la petalosa

1 rotolo di pasta sfoglia integrale

4 - 5 noci (facoltative)

latte q.b.

Stendere la sfoglia integrale in uno stampo rotondo da 26 cm di diametro e bucherellare il fondo. Tritare grossolanamente le noci e spargerle sul fondo della torta. Versare la crema di radicchio e ricotta e livellare bene. Piegare i bordi e pennellarli con poco latte. Completare disponendo le fettine di patate in cerchi concentrici come per formare i petali di un fiore. Cuocere a 200° in forno statico per 20 - 25 minuti.

Consigli

E' importante non lessare i petali di patate per più di tre minuti perché altrimenti maneggiandole si disferanno.

Le noci danno croccantezza, ,a sono sostituibili con altra frutta a guscio o omesse.

La crema di radicchio risulterà amarognola, se questo gusto non dovesse piacervi potete sostituire il radicchio con gli spinaci o le erbette dal sapore più neutro.