Parmigiana di melanzane leggera

Anche se le temperature si sono abbassate notevolmente, vi propongo una ricetta leggera che troverà sempre spazio nei vostri menù: la parmigiana di melanzane leggera. Nonostante sia una parente povera della vera parmigiana di melanzane, è comunque gustosissima. In questo caso le melanzane sono cotte usando una griglia domestica (la famosa bistecchiera) e il resto della magia avviene in padella. Vediamo come..

Per 4 persone (occorreranno due padelle diametro 28 cm)

2 melanzane scure di medie dimensioni

4 - 5 pomodori ramati maturi, ma sodi

olio evo q.b.

sale q.b.

peperoncino in scaglie q.b.

aglio secco q.b.

1 mazzo di basilico fresco

100 g di Parmigiano Reggiano

Lavare, mondare e tagliare le melanzane a fette non troppo spesse. Disporle in uno scolapasta e cospargerle di sale grosso con un peso sopra. Lasciarle spurgare mezz'ora circa e poi sciacquarle sotto l'acqua corrente fredda. Tamponarle per togliere l'acqua in eccesso e grigliarle su una griglia domestica o su una piastra Teppanyaki. Nel frattempo, in una ciotolina mescolare poco olio con pari quantità di acqua e pennellare le melanzane di man in mano che si cuociono. Non è importante mantenerle in caldo. Lavare, mondare e tagliare a cubetti anche i pomodori, salarli e condirli con poco olio, l'aglio secco, il peperoncino e il basilico lavato e spezzettato. Mescolare bene. Tagliare metà del parmigiano a scaglie non troppo sottili e grattugiare l'altra metà. In una padella molto capiente dotata di coperchio disporre un foglio di carta da forno e il primo strato di fette di melanzana. Condire con i pomodori e poi con scaglie di formaggio e passare a un secondo strato di melanzane ripetendo i passaggi. Non superare i tre strati di melanzane e terminare con scaglie di formaggio. Porre la padella su un fuoco medio e coprire con il coperchio. Basterà un quarto d'ora di cottura. Quando il formaggio sarà leggermente sciolto (non deve sciogliere del tutto per non sparire) la parmigiana sarà pronta. Servire caldo o tiepido accompagnata da cialdine di Parmigiano. Far scaldare una padella antiaderente e versare il formaggio grattugiato a mucchietti sul fondo. Quando sarà fuso, girarlo dall'altro lato per pochi istanti. Le cialdine sono pronte.