Padellata di verdure

Quando le verdure abbondano e c'è solo l'imbarazzo della scelta non resta che prendere le migliori e metterle in padella. Uno dei vantaggi della bella stagione è proprio quello di poter usare coloratissime verdure super saporite. Doppia cottura, ma usando solo una padella molto capiente e con l'aggiunta di erbe aromatiche e spezie diventerà il vostro contorno preferito. 

Per 4 persone

2 scalogni grandi

1 peperone rosso grande

4 patate medie

1 rametto di rosmarino

3 - 4 foglie di salvia

Olio evo, peperoncino in polvere e sale q.b.

Lavare gli ortaggi, mondarli e tagliare gli scalogni a spicchi, i peperoni a pezzetti (anche con le mani) e le patate a fiammifero (dal lato corto). Mettere le patate a bagno in acqua fredda in modo che non anneriscano. Versare gli scalogni in una padella molto capiente con due cucchiai d'olio. Rigirarli spesso per non bruciarli. Quando si saranno ammorbiditi un pochino aggiungere i peperoni e salare a piacere. Portare a cottura coprendo con un coperchio. Se necessario aggiungere poca acqua. Quando le verdure saranno morbide, ma non sfatte, asciugare il fondo di cottura e travasarle in un piatto (non è necessario mantenerle al caldo). 

Nella stessa padella versare altri due cucchiai d'olio e, dopo averle scolate e tamponate, le patate. Salare a piacere e coprire con un coperchio. Mescolare di tanto in tanto fino a cottura. Nel frattempo lavare anche le erbe aromatiche e tritarle. Quando le patate saranno cotte aggiungere i peperoni e gli scaloni nella padella, spolverizzare con il peperoncino e unire il trito di erbe. Mescolare bene. Far cuocere ancora un paio di minuti per amalgamare i sapori e spegnere il fuoco. Servire caldo o tiepido.

Consigli

Se non avete gli scalogni, potete sostituirli con una cipolla bionda media.

Potete usare anche i peperoni gialli, io utilizzo i rossi solo per una questione cromatica.

Le erbe da aggiungere sono a vostra discrezione, potete cambiarle o aggiungerne secondo i vostri gusti.

Evitate di cucinare grosse quantità di questo contorno perchè riscaldato non è molto buono, ma se dovesse avanzare valutate l'idea di rompere delle uova e usare gli avanzi per una bella frittata!