Olive condite

Le olive contengono molta acqua, fibre, vitamine e minerali, ma non bisogna dimenticare che sono molto caloriche. Ne esistono varietà da tavola (quelle che useremo per questa ricetta) e varietà da olio (da cui si ricava il prezioso olio d'oliva). E' importante sapere che i grassi monoinsaturi contenuti nelle olive hanno un effetto positivo sul metabolismo del colesterolo. In questa ricetta si arricchiscono di gusto usando spezie ed erbe aromatiche che le renderanno ancor più appetitose! I vostri aperitivi saranno memorabili!

500 g di olive verdi denocciolate in salamoia

4 cucchiai di olio evo

semi di finocchio q.b.

timo secco q.b.

2 spicchi d'aglio

scorza di limone o di arancia bio

peperoncino in scaglie q.b.

peperoncino in fili q.b.

Scolare le olive dalla salamoia e porle in una ciotola capiente. Lavare il limone o l'arancia e grattugiarne la buccia di circa metà frutto sulle olive. Pelare e tagliare l'aglio a fettine e aggiungerlo alle olive insieme al timo, i semi di finocchio e ai due tipi di peperoncino. Mescolare bene. Per ultimo versare l'olio. Mescolare ancora. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e riporre le olive condite in frigorifero. Lasciar riposare una notte. Mescolare bene prima di servire.

Consigli

Potete usare la varietà di olive che preferite e mescolarne anche tipi diversi. Tenete presente che le olive verdi sono un pò meno caloriche di quelle nere. 

Se non amate la nota piccante data dal peperoncino, potete aggiungere filetti di perone dolce.

Se l'aglio non vi piace, potete aggiungere lo spicchio intero per aromatizzare e poi eliminarlo.

Il peperoncino a filetti è una chicca in più, ma è facoltativo e sostituibile con altre spezie a voi più gradite o meno piccanti.

Una volta terminate le olive, potete riutilizzare l'olio di condimento per preparare una gustosa bruschetta!