Vegetariana

Muffins alle violette

17 marzo 2019

La primavera ci regala tempo pazzo anche quest'anno. La mattina non è raro che trovi il giardino brinato, mentre nel pomeriggio si raggiungono tranquillamente i 20 gradi (e siamo solo a marzo!). Quel che è certo è che il sole e i fiori che stanno sbocciando prepotentemente mi invogliano di più a stare all'aria aperta. Grazie alla mia cara follower su Instagram Valeria (valeriam.1986) che mi ha ispirata alla grande ho realizzato questa ricetta. Da dove si parte? Dalle violette! Quelle di cui tutti, da bambini, abbiamo fatto mazzolini profumati da regalare o da regalarci (io li faccio ancora). Lei ha postato su Instagram un plumcake alle violette che mi ha conquistata all'istante. Dunque ho chiesto un paio di informazioni (quante usarne) e via a volare di fantasia fino a ieri, quando ho finalmente trovato il giusto tempo da dedicare alla raccolta delle viole. Sì, perchè ho voluto assaporare ogni passaggio partendo proprio da una piacevole mattinata trascorsa raccogliendo quei delicatissimi fiori profumati. Ed eccoci qui..

Per 6 muffins

55 g di burro fuso a temperatura ambiente

65 g di zucchero

1 1/2 uova (per il mezzo, rompere un uovo, batterlo con una forchetta a dividerlo circa a metà)

97 g di farina

3/4 di cucchiaino di lievito

30 ml di latte

1 pizzico di sale

10 - 15 g di viole

Porre le viole in una terrina con acqua, lavarle delicatamente e tamponarle con un foglio di carta da cucina. Fondere il burro e lasciarlo intiepidire. Battere lo zucchero con le uova ad alta velocità. Aggiungere un pizzico di sale, il burro e il latte a filo. A parte setacciare la farina con il lievito e aggiungerli a più riprese mescolando a bassa velocità. Per ultime aggiungere le violette e mescolare delicatamente con un cucchiaio. Riempire i pirottini con il composto e cuocere in forno a 180° statico per circa 20 minuti. Controllare la cottura dopo 15, devono risultare dorati. Lasciar raffreddare.

Per la glassa

caramelline alla violetta q.b.

2 - 3 cucchiaini d'acqua

la punta di un cucchiaio di colorante vegetale in polvere viola

Versare le caramelline nel bicchiere del mixer e frullarle ad alta velocità fino a ottenere una polvere. Versare la polvere di caramelle in una ciotolina insieme al colorante e aggiungere l'acqua un cucchiaino alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata (non troppo liquida, non troppo solida). Una volta che i muffins saranno raffreddati coprine la superficie con la glassa. 

Consigli

Il sapore delle violette è delicatissimo, lo sentirete in fondo alla lingua come nota finale di ogni boccone, ma vi sconsiglio di aggiungere più violette perchè non otterreste un sapore più marcato. 

La glassa di caramelle alla violetta completa il gusto dei muffins rendendolo più rotondo, ma è facoltativa.

Sconsiglio di aggiungere altri aromi (scorza di agrumi o vaniglia) per evitare di coprire il sapore delicato delle violette. 

Se volete ottenere più muffins, raddoppiate tranquillamente le dosi.

Il colorante vegetale è facoltativo.