Frittatine di ceci con zucchine e cipollotti

Questa è una ricetta passe-partout è un ottimo piatto unico, ma opportunamente servito a bocconcini va benissimo per accompagnare un aperitivo, come antipasto, un pic-nic..insomma va bene in ogni momento! Priva di glutine, latticini e uova è anche adattissima per chi è intollerante. Io ho deciso di condirle con zucchine e cipollotti rossi di Tropea perchè in primavera danno il meglio, ma ben si adattano con quel che c'è nel frigo e non è male!

Le dosi indicate sono per una frittata da porzionare e servire con aperitivi vari

90 g di farina di ceci

2 dl di acqua fredda

1 zucchina di medie dimensioni

1/2 cucchiaino di lievito per torte salate

2 o 3 cipollotti rossi di Tropea

olio evo q.b.

sale e peperoncino in polvere q.b.

1 spicchio d'aglio

Setacciare la farina di ceci in una ciotola ampia, versare a filo l'acqua mescolando con una frusta a mano, coprire con pellicola trasparente e lasciare riposare un'oretta. Lavare, mondare e tagliare la zucchina a julienne non fine. In una padella ampia versare poco olio evo, una spolverata di peperoncino e far imbiondire l'aglio schiacciato senza pelarlo. Versare le zucchine e farle saltare leggermente, salare. Basteranno pochi minuti perchè le zucchine non dovranno risultare sfatte, ma ancora un pò croccanti. 

Togliere l'aglio e, trascorso il tempo indicato, versare le zucchine nell'impasto di ceci, aggiungere il lievito e un pizzico di sale. Mescolare bene. Scaldare poco olio evo nella padella di cottura delle zucchine e versare la pastella di ceci e zucchine. Cuocerla come una normale frittata e a metà cottura girarla aiutandosi con un piatto o un coperchio. Spegnere e trasferire la frittata su una teglia da forno. Lavare, mondare e tagliare il cipollotto ad anelli. Spargere gli anelli di cipollotto sulla superficie della frittata, salare leggermente e porre in forno statico a 180° per 10 minuti. Il cipollotto non cuocerà interamente, ma rimarrà un pò croccantino. Sfornare la frittata, tagliarla a quadrotti e servirla calda, tiepida o anche fredda.

Consigli

Potete omettere il peperoncino o sostituirlo con pepe o altre spezie a voi gradite.

Il cipollotto può essere sostituito con erba cipollina o menta per dare un sapore più fresco e primaverile alla frittata.

Le zucchine possono essere sostituite o integrate con fave, pisellini, carotine o altri ortaggi primaverili a vostra scelta.

Se li avete a disposizione, potete mettere sulla superficie della frittata anche dei germogli di ravanello o barbabietola.