Crostata alla confettura di mele e pere

Di ritorno dalla Francia alcuni amici mi hanno portato una favolosa confettura di mele, pere e caramello salato. Ho deciso che il modo migliore per renderle giustizia fosse preparare una crostata al cacao e mandorle con sale della Camargue. Questi, per me, sono i regali migliori perchè mi permettono di assaggiare prodotti tipici anche di posti dove non sono mai stata. Grazie Famiglia Martucci!

Per 5 - 6 persone

Per la frolla al cacao e mandorle

250 g di farina 00

20 g di farina di mandorle

30 g di cacao amaro

70 g di zucchero

130 g di burro

1 uovo

1 pizzico di sale della Camargue

320 g di confettura di mele, pere e caramello salato

1 mela golden bio

Setacciare il cacao, la farina 00 e la farina di mandorle e versarle nel bicchiere del mixer. Aggiungere lo zucchero e il burro freddo di frigorifero tagliato a tocchetti. Attivare il mixer usando la funzione a impulsi fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungere l'uovo e mixare fino a quando l'impasto si sarà compattato. Togliere l'impasto dal bicchiere del mixer e, se necessario, lavoralo brevemente a mano. Deve essere liscio e omogeneo. Avvolgere la frolla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per mezz'ora. Trascorso il tempo indicato prelevare la frolla dal frigo e stenderla in una sfoglia dello spessore di circa 4 mm. Ungere e infarinare uno stampo rettangolare e foderarlo con la frolla. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, coprire con un foglio di carta da forno e aggiungere dei pesi da cottura o dei legumi. 

Cuocere a 180° in forno statico per 5 minuti. Trascorso il tempo estrarre la frolla dal forno, togliere i pesi di cottura o i legumi e il foglio di carta da forno. Infornare ancora per 5 minuti usando la funzione ventola per asciugare un pochino la superficie. Nel frattempo lavare e tagliare la mela nella parte centrale per ricavare delle fettine sottili 3 mm. Con un tagliabiscotti a forma di cuoricino tagliare la parte centrale della fetta di mela così da eliminare il torsolo e i semi. Con la pasta frolla rimasta ricavare dei biscotti a forma di foglia e cospargerli in superficie con pochi granelli di sale della Camargue. 

Estrarre il guscio di frolla dal forno, riempirlo con la confettura e livellare bene. Disporre le fette di mela sulla confettura. Pennellare i bordi della torta con poco latte e farvi aderire i biscotti/foglia. Infornare nuovamente con funzione statica per altri 10 minuti. Estrarre la crostata, lasciarla raffreddare, sformare e servire.

Consigli

Il sale che ho usato l'ho comprato io al supermercato, non è impossibile da trovare, ma non è indispensabile. 

Per quanto riguarda la confettura, ritengo che una che si sposi bene potrebbe essere quella di mele e pere cotogne, magari mescolate insieme.