Crema di zucca con polpettine ai funghi porcini

Mio nonno Giovanni ha sempre coltivato l'orto riempiendo tutta la famiglia di profumatissime e golosissime verdure, senza dimenticare un'aiuola dedicata ai fiori da portare a casa alla nonna. Da piccola, quando andavamo a trovare i nonni, era impossibile andarsene senza aver fatto un giretto nell'orto e pare che il mio primo incontro con la zucca sia avvenuto lì: mi ci sono seduta sopra! Amore a prima vista e ora la infilerei ovunque. Qui trovate una delle mille mila varianti della crema di zucca, arricchita però, da gustose polpettine ai funghi cotte al forno e lasciate affondare delicatamente nella polpa arancione: irresistibile!

Per otto polpettine

6 g di funghi porcini secchi

30 g di pane raffermo tipo arabo

100 ml di latte

8 g di formaggio grattugiato

timo q.b.

aglio secco in scaglie q.b.

sale q.b.

olio evo q.b.

pane grattugiato q.b.

Versare acqua tiepida in una ciotolina e lasciare i funghi secchi in ammollo mezz'oretta circa. Nel frattempo mettere in ammollo nel latte il pane tagliato a pezzetti. Togliere i funghi dall'acqua e pulirli da eventuali impurità residue usando un coltellino. Strizzare il pane e versarlo nel bicchiere del mixer insieme ai funghi, al formaggio grattugiato, al timo e poco aglio secco in scaglie. Frullare fino a ottenere un impasto omogeneo e piuttosto consistente. Aggiustare di sale e frullare ancora. Versare in un piattino il pane grattugiato, prelevare piccole porzioni d'impasto ai funghi e rotolarle fra le mani per ottenere una forma sferica. Lasciar cadere le polpettine nel piattino del pane grattugiato e impanarle da tutti i lati. Disporre le polpettine pronte su una teglia foderata di carta da forno, irrorarle con poco olio e infornare, in forno già caldo, a 170° statico, per 20 minuti girandole a metà cottura.

Per la crema (per 4 persone)

400 g di zucca

2 patate di medie dimensioni

1/2 cipolla media

acqua q.b.

preparato per brodo vegetale q.b.

1 cucchiaio di olio evo

sale q.b.

Lavare e mondare zucca, cipolla e patate. Tagliare la cipolla a fettine e versarle in una casseruola insieme a un cucchiaio d'olio, mettere il coperchio e lasciar stufare. Se occorre aggiungere poca acqua per agevolare la cottura. Tagliare la zucca a dadini abbastanza piccoli e versarli in padella con la cipolla. Cuocere circa 6 - 7 minuti, sempre con il coperchio e nel frattempo tagliare anche le patate a pezzi piccoli e aggiungerle. Più i pezzi di verdura saranno piccoli e meno tempo impiegheranno a cuocere. Coprire a filo con acqua le verdure, aggiungere il preparato per brodo vegetale, rimettere il coperchio e proseguire la cottura per circa trenta minuti. Trascorso questo tempo testare la cottura e, se necessario, aggiustare di sale. Se le verdure sono morbide, spegnere il fuoco e frullare tutto con il frullatore a immersione. Servire la crema con due polpettine ai funghi per ogni piatto.

Consigli

Per questa preparazione si può usare anche la zucca surgelata. Fatela scongelare e poi seguite la ricetta. Probabilmente servirà meno tempo per la cottura.

Se avete a disposizione il brodo vegetale, potete usarlo al posto dell'acqua e del preparato per brodo. Basterà filtrarlo (per evitare che i pezzi di verdura vadano nella crema) e aggiungerlo alla zucca.

Le polpettine sono solo uno degli sfizi che si possono aggiungere a questo piatto che di per sé è molto semplice. Se vi piace, potete aggiungere pepe macinato, paprika, paprika affumicata, grana grattugiato, cialdine di grana, crostini di pane (anche aromatizzati), ricotta, caprino, panna acida, cipolla fritta, semi vari come: sesamo, zucca, girasole, lino..frutta secca: granella di nocciole, noci spezzettate, mandorle in scaglie..