Vegetariana

Cotolettine di sedano rapa

Il sedano rapa, conosciuto anche come sedano di Verona per via della zona di produzione, è una radice tondeggiante piuttosto grossa. L'aspetto non è molto gradevole, ma il gusto è delicato e si presta per mille ricette. Apporta pochissime calorie e ha proprietà diuretiche. Contiene molti sali minerali, ma, come il sedano, è potenzialmente allergizzante. Se siete allergici al sedano, fate attenzione! Veniamo ora alla ricetta. Mi è stata regalata da Alessandra (cercate @corteale su Instagram) che è una signora simpaticissima con cui scambio impressioni e faccio piacevolissime chiacchierate in cui ogni tanto scappa un consiglio culinario. Queste cotolettine sono frutto di una di queste chiacchierate e di qualche modifica. Grazie Alessandra :-*

Per 4 persone 

1/2 sedano rapa

olio evo

sale e pepe q.b.

3 - 4 cucchiai di formaggio grattugiato

3 - 4 cucchiai di pangrattato

Preparare la panure mescolando in un piatto fondo il pangrattato con il formaggio grattugiato, una presina di sale e il pepe macinato. Lavare, mondare e tagliare il sedano a fettine non troppo spesse. Versare poco olio evo in un piatto e immergere le fettine di sedano rapa poi passarle nella panure e pressare bene in modo che il composto aderisca alla superficie. Porre le cotolettine su una placca rivestita da carta forno e cospargere con poche gocce d'olio. Cuocere a 180° per circa 15 minuti. Le cotolettine dovranno risultare tenere e dorate. 

Consigli

Potete arricchire la panure con le spezie che più vi piacciono.

Se usate un formaggio molto stagionato fate attenzione al sale. Mettetene poco.

La proporzione che uso per la panure è 1 : 1 cioè: 1 cucchiaio di pangrattato, 1 cucchiaio di formaggio grattugiato

Io uso pangrattato grossolano che ottengo grattugiando il pane vecchio. Oltre a riciclare il pane, ottengo un pangrattato molto sfizioso perchè rustico.

Il tempo di cottura dipende dallo spessore delle fettine e dal vostro forno. Alessandra suggerisce: assaggiatene una e decidete. Occhio a non finirle tutte prima però!

Io ho usato mezzo sedano rapa perchè sono ortaggi molto grossi e tagliati a fettine rendono molto. Vi suggerisco comunque di farne in abbondanza: andranno a ruba!