Casette olandesi ripiene

Natale = biscotti, non c'è nulla da fare, sono un'accoppiata vincente. Si possono regalare, si possono offrire durante un the con le amiche, si possono portare alle feste (della scuola o in ufficio) o sgranocchiare con un caffè veloce, ma non c'è scampo: a Natale si Biscotta!

Per preparare questi biscotti è necessario scaricare da Internet il disegno di alcune casette olandesi (digitando skyline casette olandesi otterrete molti risultati), scegliete quelle che vi piacciono di più e stampatele su un cartoncino non troppo spesso. Usatele come dime o come riferimento.

Per circa 20 pezzi accoppiati (40 singoli)

Per la pasta frolla:

200 g di farina 00

100 g di burro

80 g di zucchero fine

1 uovo

i semi di mezzo baccello di vaniglia

disegni di casette olandesi (in internet)

Nel bicchiere del mixer versare la farina setacciata, lo zucchero, i semi di vaniglia e frullare per mescolare bene. Aggiungere il burro a pezzetti freddo di frigorifero e frullare con la funzione a impulsi. Una volta ottenuto un composto sabbioso aggiungere l'uovo e frullare fino a formare una palla. Estrarre l'impasto dal mixer e, se necessario, impastare brevemente a mano. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare per 1 ora in frigorifero. Trascorso il tempo necessario estrarre la frolla dal frigorifero, stenderla in uno strato di 3 - 4 mm e con l'aiuto delle dime e di un coltellino appuntito ricavare le casette.

Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta da forno e metterla in frigorifero. Accendere il forno a 180° ventilato. Quando il forno avrà raggiunto la temperatura infornare i biscotti e cuocerli per 9 - 10 minuti. Dovranno risultare dorati. Estrarli, porli su una griglia e lasciarli raffreddare completamente.

Per il decoro:

50 g di cioccolato fondente

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, versarlo in una sac-à-poche, tagliare la punta della sacca e procedere con la decorazione dei biscotti: decori, porte, finestre, abbaini..

Per la farcia:

200 g di mascarpone

3 cucchiai da the di zucchero a velo vanigliato

10 cucchiaini di caffè + 1 di caffè solubile

Preparare il caffè (meglio se espresso ristretto) e aggiungerci un cucchiaino di caffè solubile per intensificare il gusto. Versare il mascarpone in una ciotola e aggiungere lo zucchero setacciato e il caffè a 1 o 2 cucchiaini per volta per controllare la densità della crema che dovrà essere fluida, ma non troppo liquida.

Assemblaggio delle casette

Accoppiare le casette due a due mettendo in mezzo una porzione di crema di mascarpone al caffè.

Consigli

Potete aromatizzare la crema al mascarpone con liquori  piacere, o, se ci sono bambini, scorzette di aranza o limone grattugiate.